Foibe, Giorgia Meloni all’attacco: “Via la medaglia d’oro al maresciallo Tito, il trucidatore di italiani”




In un post su Facebook, Meloni lancia la proposta di FdI sulla medaglia riconosciuta al maresciallo Tito. “È una vergogna che il maresciallo Tito, che ha trucidato gli italiani Giuliano Dalmati, sia stato insignito della più alta onorificenza italiana. Pazzesco che chi ha perseguitato i nostri connazionali abbia ricevuto tale riconoscimento. Fratelli d’Italia ha presentato una proposta di legge per porre rimedio a questa assurdità: rendiamo giustizia alle vittime delle Foibe!“.

Le parole della leader di Frateli d’Italia arrivano mentre in Italia le celebrazioni del Giorno del Ricordo sono macchiate da terribili episodi di vandalismo e violenza verbale nei confronti di chi cerca di parlare del dramma che ha colpito gli italiani di Istria, Fiume e Dalmazia. Una ferita ancora aperta per molti italiani e discendenti, ma che è da sempre considerata un tabù per la sinistra radicale, che per decenni ha taciuto o minimizzato la tragedia. A nulla sono valsi gli appelli del presidente della Repubblica Sergio Mattarella o di tutti i partiti politici. C’è ancora qualcuno che offende la memoria delle vittime.

È una vergogna che il maresciallo Tito, che ha trucidato gli italiani Giuliano Dalmati, sia stato insignito della più…

Posted by Giorgia Meloni on Wednesday, February 6, 2019

Con fonte Il Giornale

TITOLO, COMMENTO, IMMAGINE - ©RISCATTONAZIONALE - Seguici su Facebook e su Twitter