Sgarbi show: “Bergoglio accolga i migranti a casa sua, in quella macchina da denaro che è il Vaticano” (Video)




Vittorio Sgarbi scatenato durante il programma L’Aria Che Tira su La7: “Bergoglio ce l’ha uno Stato? Si chiama Vaticano? Ci saranno 100.000 posti dove mettere alcuni migranti o il Papa non deve fare un ca**o perché si chiama Papa? Li accolga a casa sua. In quella macchina da denaro che è il Vaticano”.

Vittorio Sgarbi, ospite de “L’Aria che tira”, il programma di Myrta Merlino su La7, interviene a gamba tesa sul tema dell’accoglienza dei migranti. Durante il dibattito, lo scrittore ed esperto d’arte attacca Papa Francesco: “Il Papa è chiaramente antileghista e chiaramente anti-Santanché. Ha detto una cosa ‘meglio un ateo che un cristiano ipocrita’. Dietro c’era meglio un ateo come Fratoianni che un cristiano come Romeo o Salvini. Lo dico senza provocare.

Però lui che dice queste cose ce l’ha uno Stato? Si chiama Vaticano? Ci saranno 100.000 posti dove mettere alcuni migranti o il Papa non deve fare un ca**o perché si chiama Papa? Li accolga a casa sua. In quella macchina da denaro che è il Vaticano. Io sono amico della chiesa”, la Merlino lo richiama all’ordine: “Andiamoci piano Sgarbi, siamo già in Tribunale con te, anche basta.

Sgarbi passa poi al tema dell’edilizia popolare: “Per i migranti fanno cose di una tale volgarità e speculazione… uno pensa ma perché devono fare una brutta casa solo perché si tratta di un povero o di un nero? Dagli una casa civile. Esistono atei con umanità” e poi scherzando: “Questo Papa è un furbacchione, poi va dall’ottico a farsi gli occhiali e dice ‘posso pagare?’ E’ un genio del male o del bene, mi è molto simpatico’. E tu Myrta cosa sei? Una cristiana ipocrita o un’atea?” e la Merlino ammette: “In questo momento sono in crisi spirituale, ma ne parliamo un’altra volta”.

Con fonte Il Tempo

TITOLO, COMMENTO, IMMAGINE - ©RISCATTONAZIONALE - Seguici su Facebook e su Twitter