Le “zecche rosse” iniziano a farsi sentire. Striscione choc al Colosseo: “Battisti libero, amnistia per i compagni”




Le putride zecche rosse iniziano a farsi sentire per sostenere il sanguinario terrorista comunista Cesare Battisti. Striscione choc al Colosseo: “Battisti libero, amnistia per i compagni”.

Uno striscione pro Battisti è stato affisso ieri sera in Via degli Annibaldi, nei pressi del Colosseo, a Roma. Sul posto è intervenuta una volante della polizia. Sullo striscione, attaccato sul ponte, c’era la scritta ‘ Battisti libero, amnistia per i compagni, noi restiamò e una stella cinque punte rossa. Lo striscione è stato rimosso dalla polizia. Indaga la Digos.

Con fonte Il Messaggero

TITOLO, COMMENTO, IMMAGINE - ©RISCATTONAZIONALE - Seguici su Facebook e su Twitter