Ci manca solo Topo Gigio… Anche Pamela Anderson contro Salvini: “Con lui in Italia torna il fascismo” (risate)




Ci manca solo Topo Gigio e li abbiamo sentiti tutti. Ora spunta pure Pamela Anderson, l’ex bagnina di Baywatch, contro il ministro degli Interni Matteo Salvini e contro il decreto sicurezza: “Le misure anti-immigrazione appena approvate scivolano verso una nuova forma di fascismo in Italia”.

Ci mancava solo PAMELA ANDERSON, la reginetta delle spiagge californiane che negli anni Ottanta aveva fatto innamorare gli spettatori di tutto il mondo nel suo ruolo di bagnina nella serie “BayWatch”, andata in onda per anni anche in Italia sulle reti Mediaset. Anche lei, chissà perché, CE L’HA CON MATTEO SALVINI, visto che con un tweet lo accomuna, nella pericolosità, al presidente francese Macron. E immediatamente la rete, soprattutto tra gli italiani, la propone come nuovo leader del Pd…

L’attrice ha preso spunto dai disordini causati dai gilet gialli: «Salvini ha detto che Macron è un problema per i francesi, pensando che ciò che sta accadendo in Francia È QUALCOSA CHE RIGUARDA SOLO I FRANCESI. Ma non è così. La soluzione non è più Macron o più Salvini, che hanno bisogno l’uno dell’altro e si rafforzano a vicenda. La soluzione non può che essere un risveglio pan-europeo che attraversi i confini e le nazionalità, in grado di affrontare la profonda crisi economica, sociale ed ecologica dell’Europa oggi». Ma non è finita.

La bagnina ha paventato UN POSSIBILE RITORNO DEL FASCISMO: «L’Italia è un paese meraviglioso, che amo molto, ma sono molto preoccupata dal clima attuale, che mi ricorda quello degli anni ’30. Le misure anti-immigrazione appena approvate scivolano verso una nuova forma di fascismo in Italia». Tra ironie e attestati di stima, per la ultracinquantenne americana la giornata è stata costellata di reazioni e commenti, anche spinti, ma soprattutto sul filo dell’ironia politica. Il diretto interessato, Matteo Salvini, invece, n0n l’ha presa troppo sul serio…

Con fonte Il Secolo D’Italia

TITOLO, COMMENTO, IMMAGINE - ©RISCATTONAZIONALE - Seguici su Facebook e su Twitter