Ancora “velate” minacce dell’Onu all’Italia, Unhcr: “Faremo osservazioni sul decreto migranti di Salvini”




Di nuovo delle velate minacce da parte dell’Onu all’Italia, il responsabile dell’Unhcr Filippo Grandi: “Faremo osservazioni tecniche sul decreto immigrazione e asilo del ministro Matteo Salvini”.

(ANSA) – ROMA, 13 SET – L’Unhcr, l’alto commissariato Onu per i rifugiati, fornirà “osservazioni tecniche” sul decreto Salvini in materia di immigrazione e asilo. Lo rende noto lo stesso Unhcr dopo che l’Alto Commissario Filippo Grandi ha incontrato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e i ministri dell’Interno e delle Infrastrutture Matteo Salvini e Danilo Toninelli. L’Unhcr si dice pronto a offrire supporto tecnico al governo italiano su possibili soluzioni per la gestione dei flussi dei migranti e per la loro inclusione.

Nel corso degli incontri di oggi, sottolineano dall’organismo dell’Onu, non si è entrati nei dettagli del provvedimento ma “tutti gli interlocutori incontrati dall’Alto Commissario – si legge in una nota – “hanno dimostrato disponibilità nel ricevere le osservazioni tecniche”.

Con fonte Ansa

TITOLO, COMMENTO, IMMAGINE - ©RISCATTONAZIONALE - Seguici su Facebook e su Twitter