Le “geniali” proposte di Boldrini per l’Italia e per le donne: tassa sui patrimoni e via l’Iva agli assorbenti




Ecco le proposte “rivoluzionarie” per salvare l’Italia e per aiutare le donne nel mondo lavorativo e familiare: un nuova tassa sui patrimoni (per raccattare qualche foto dall’estrema sinistra) e la cancellazione dell’Iva sugli assorbenti e sui prodotti intimi. Una vera priorità per le donne e le mamme disoccupate.

Non è la prima volta che Striscia la Notizia affronta il tema degli assorbenti per le donne.  O, meglio, l’Iva che la legge impone sui prodotti per le signore. In passato ci sono già stati diversi testimonial: Selvaggia Lucarelli, Platinette, Rocco Papaleo, Licia Colò e Rocco Siffredi. Due anni fa anche Pippo Civati si disse pronto a presentare una legge in Parlamento per quello che a tutti gli effetti è “un bene di prima necessità” per le donne.

Nell’ultima puntata di Striscia, però, l’inviata è andata a chiedere supporto alla paladina del femminismo: Laura Boldrini. L’ex presidente della Camera, si è detta pronta a sostenere la campagna del tg satirico di Mediaset. “Dovrebbe essere veramente abolita a mio avviso – dice la Boldrini incalzata dall’inviata – perché sono bisogni primari”. L’idea della deputata di Leu è chiara: “Non reputo giusto gravare su questo (gli assorbenti, ndr) quando si possono tassare i grandi patrimoni o le transazioni finanziarie anziché tassare un bene che per noi donne e per i bambini, insomma per tutti quelli che ne hanno bisogno, sono beni di prima necessità”.

“Lei porta avanti questa causa con noi di Striscia la Notizia?”, domanda l’inviata all’ex presidente. “Certo”, risponde lei senza esitare (guarda qui il video). Poi Rajae Bezzaz scherza: “Speriamo lei sia un ministro di questo nuovo governo”. Difficile immaginare la Boldrini seduta al Viminale con Salvini e Di Maio soci di maggioranza dell’esecutivo che (forse) dovrebbe nascere. E infatti lei declina con una battuta: “Lo dubito fortemente – sorride – su questo posso fare una scommessa: ci scommetto l’onore che non accadrà mai”. Ci pensa striscia ad “aiutarla”: “Boldrini ministra dell’Interno, dell’esterno e del salvaslip”.

con fonte Il Giornale

redazione riscattonazionale.org

TITOLO, COMMENTO, IMMAGINE - ©RISCATTONAZIONALE