Napoli, poliziotto eroe sventa una rapina e spara a due malviventi: viene indagato per lesioni




Poliziotto eroe sventa una rapina all’interno di un supermercato e spara ai giovanissimi ladri che gli puntano la pistola. Invece di ricevere un elogio o una medaglia al valore viene indagato per lesioni. Una follia tutta italiana.

NAPOLI, 16 APR – E’ indagato, come atto dovuto, per lesioni, il poliziotto che sabato sera è intervenuto per sventare una rapina in un supermercato a Napoli sparando e ferendo i due giovanissimi banditi armati che gli hanno puntato la pistola contro.

L’agente era fuori servizio. Stava facendo la spesa nel supermercato nella zona della Loggetta, tra i quartieri di Fuorigrotta e Soccavo, quando ha notato i due giovani che stavano per portare via il registratore di cassa. Il poliziotto si è qualificato e, di fronte alla situazione di pericolo, ha estratto la pistola ferendo i due: un diciottenne è stato portato all’ospedale San Paolo, ferito al torace ed operato. Il diciassettenne invece è stato colpito ad una gamba ed è all’ospedale Cardarelli. Entrambi sono piantonati: l’ipotesi è quella di rapina pluriaggravata.

Nel supermercato gli agenti hanno recuperato una Beretta con colpo in canna e una quindicina di cartucce. Il poliziotto è stato ascoltato dal pm alla presenza del legale di fiducia.

Con fonte Ansa

redazione riscattonazionale.org

TITOLO, COMMENTO, IMMAGINE - ©RISCATTONAZIONALE