Usa, Trump elogia il governo Conte: “Giuste le politiche di contrasto all’immigrazione. L’Ue prenda esempio”




Dopo la firma del libro degli ospiti nella Roosevelt Room i due si sono spostati nello Studio ovale per un faccia a faccia al quale seguirà il bilaterale allargato alle rispettive delegazioni e a seguire, alle 14 ora locale (le 20 in Italia) la conferenza stampa congiunta. Diversi i temi all’ordine del giorno: Mediterraneo, Libia, immigrazione, commercio e dazi. Presenti, nello Studio ovale, anche il consigliere per la Sicurezza nazionale John Bolton, il capo di gabinetto della Casa Bianca, John Kelly, e la portavoce Sarah Sanders.

Trump promuove la politica migratoria del nostro Paese: “Sono molto contento di quello che sta facendo l’Italia sull’immigrazione”, ha detto il presidente Usa. Ed ha aggiunto che “anche altri Paesi europei dovrebbero fare altrettanto”. Poi ha anticipato che con Conte parlerà di “confini e anche di commercio”. Su quest’ultimo punto ha sottolineato un concetto importante: “Gli Stati Uniti hanno, come sapete, hanno un grande deficit commerciale con l’Italia, 31 miliardi, quindi dobbiamo rimettere a posto le cose. Vedremo come sistemarlo”,

“È un grande onore per noi averti qui”, ha detto poi Trump a Conte, mentre i giornalisti presenti tentavano di porre delle domande parlando ad alta voce, fino a quando non sono stati allontanati per permettere ai due leader di iniziare il loro colloquio.

Con fonte Il Giornale

Redazione riscatto nazionale.org

Redazione riscattonazionale.org